Progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna

Sabato 18 aprile 2015 a Bibbiano (RE), presso il teatro Metropolis, il sindaco Andrea Carletti ha conferito, a nome dell’intero Consiglio Comunale, la cittadinanza onoraria all’associazione culturale antimafia Cortocircuito di Reggio Emilia.

Il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti ha dichiarato: “Intendiamo conferire la cittadinanza onoraria all’associazione Cortocircuito, per la grande determinazione nel portare avanti inchieste coraggiose e necessarie. Lo facciamo perché condividiamo le battaglie di questi giovani ragazzi, che rappresentano la parte migliore e il futuro di questo Paese”.

La pergamena della cittadinanza è stata consegnata nelle mani di Elia Minari, coordinatore di Cortocircuito, alla presenza del presidente della Provincia Giammaria Manghi e della vice-presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Ottavia Soncini.

Dopo la consegna della cittadinanza all’associazione Cortocircuito, il procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria Nicola Gratteri e lo studioso di mafie Antonio Nicaso sono stati intervistati, sul loro nuovo libro “Oro bianco”, da Elia Minari, coordinatore di Cortocircuito.

Altre foto su www.cortocircuito.re.it

Bibbiano 2incontro Bibbianobibbiano 3

http://www.reggiocontrolemafie.it/wp-content/themes/selecta