Progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna

Martedì 3 dicembre 2013 nella Sala del Tricolore a Reggio Emilia incontro ”Amministratori sotto tiro” con Gianni Speranza, sindaco di Lamezia Terme, Comune calabrese sciolto due volte per infiltrazioni mafiose; Alessandra Clemente, assessore del Comune di Napoli, la cui madre è stata uccisa dalla Camorra; Alberto Borghi, sindaco di Bomporto, minacciato per aver denunciato le mafie in Emilia.

La serata è stata condotta da Elia Minari della redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia.

Franco Corradini, assessore alla Coesione e sicurezza sociale del Comune di Reggio Emilia, ha fatto i saluti finali.

L’evento rientra all’interno della rassegna “Reggio contro le mafie.it”.

1-Cortocircuito-in-Sala-del-Tricolore okSindaco-di-Lamezia Gianni Speranza ok

http://www.reggiocontrolemafie.it/wp-content/themes/selecta