Progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna

Martedì 15 maggio 2012 al teatro Excelsior di Rubiera (RE) è andato in scena lo spettacolo teatrale di Alessandro Gallo “Di carne”, tratto dal suo romanzo “Scimmie” (con la partecipazione di Miriam Capuano e la regia di Maria Cristina Sarò).

A seguire, dibattito coordinato da Riccardo Pelli della redazione di Cortocircuito, web-tv e giornale studentesco indipendente di Reggio Emilia e del gruppo “Giovani a Reggio Emilia contro le mafie”. Alessandro Gallo, 25 anni, è figlio del camorrista Gennaro Gallo; grazie al teatro ha intrapreso una strada opposta: oggi lotta contro la Camorra, attraverso il suo impegno di teatro civile. L’evento rientra all’interno del festival “Noi contro le mafie 2012″, organizzato dalla Provincia di Reggio Emilia e dal Consorzio Oscar Romero.

14 alessandro gallo ok

http://www.reggiocontrolemafie.it/wp-content/themes/selecta