Progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna

6 giovani contro le mafie okok“Giovani contro le mafie. Giovani per la legalità” è il titolo di un progetto che dal 18 aprile al 23 maggio 2011 ha portato momenti di sensibilizzazione sul territorio del distretto di Reggio Emilia e che è stato realizzato in collaborazione con alcune realtà giovanili del territorio. Incontri, proiezioni, spettacoli teatrali, attività formative, produzione di una pubblicazione e di video per comunicare al territorio e ai giovani il valore della legalità e del contrasto alle mafie.

CHI SONO

L’iniziativa promossa dai Comuni del distretto di Reggio Emilia (Albinea, Bagnolo in Piano, Cadelbosco Sopra, Castelnovo Sotto, Quattro Castella, Reggio Emilia, Vezzano sul Crostolo) è finanziata dalla Legge 14/2008 della Regione Emilia-Romagna e rientra nel programma “Legalità e rispetto delle regole” della Provincia di Reggio Emilia. A realizzare e promuovere le attività sono state chiamate alcune associazioni del territorio: giornale studentesco indipendente Cortocircuito, Giovani a Reggio Emilia contro le mafie, Centro giovani di Albinea – progetto InContro le mafie, Collettivo Studentesco Locomotori, Gabella, Maki Pub, Officina educativa e il progetto Percorsi di Cittadinanza e Legalità del consorzio Romero.

“Giovani contro le mafie. Giovani per la legalità” è un percorso che vede le Amministrazioni locali e i gruppi giovanili del territorio collaborare per mettere a valore l’impegno per testimoniare due valori: la promozione della legalità e della giustizia.

IL PROGRAMMA

18 aprile 2011 ore 21 – Reggio Emilia, Gabella – Giovanna Maggiani Chelli – presidente associazioni famigliari e vittime strage di via dei Georgofili
26 aprile ore 21 – Albinea, Sala Civica – Calogero Paci – presidente fondazione Legalità “Paolo Borsellino” Sala del Consiglio
29 aprile ore 21 – Gabella – Giovanni Chinnici – presidente Fondazione Rocco Chinnici
13 maggio ore 21 – Albinea, Sala Civica – Don Marcello Cozzi – Libera Basilicata
17 maggio ore 21 – Bagnolo, Maki pub – don Luigi Merola – prete anticamorra
20 maggio ore 21 – Cadelbosco, teatro – Giulio Cavalli – spettacolo teatrale sulla legalità a ingresso gratuito “Nomi, cognomi, infami”
21 maggio ore 17:30 – Giardini pubblici di Reggio – Inaugurazione targa a Falcone e Borsellino

DVD E COMUNICAZIONE

All’interno del progetto è stato anche presentato una pubblicazione con annesso dvd e materiali di comunicazione che documentano il percorso promosso da diverse realtà giovanili del territorio impegnate negli ultimi anni a realizzare attività e progetti contro le mafie e per la promozione di una cultura della legalità. I materiali di comunicazione, pensati per i giovani, sono legati ai temi delle mafie: per contrastare lo spaccio di droga che finanzia le mafie o sui temi della legalità, dal contrasto all’evasione fiscale al rispetto delle regole.

http://www.reggiocontrolemafie.it/wp-content/themes/selecta