Progetto in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna

Venerdì 21 marzo 2014 la “Rassegna della Legalità” è iniziata nella Sala del Tricolore, sede del Consiglio Comunale di Reggio Emilia, con la partecipazione del prefetto di Reggio Emilia Antonella De Miro.

Saluti iniziali di Ugo Ferrari, sindaco vicario del Comune di Reggio Emilia e di Ilenia Malavasi, assessore all’Istruzione della Provincia di Reggio Emilia.

Ha condotto Elia Minari, coordinatore dell’associazione antimafia Cortocircuito di Reggio Emilia.

A seguire: spettacolo teatrale “Fatto di persone. CineRaccontiamo la legalità” con Domenico Ammendola e Lorenzo Baldini; presentazione dei progetti di educazione alla legalità e alla cultura antimafia delle scuole di Reggio Emilia. Con Marco Battini, associazione Papa Giovanni XXIII. Conclusioni di: Barbara Ferrari e Dino Giovannini, docenti di Psicologia dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Nel pomeriggio in piazza Prampolini “Suoni, colori e parole della legalità: informazione e laboratori creativi, a cielo aperto e a testa alta”. Sono stati proiettati, a ciclo continuo, dei cortometraggi della web-tv Cortocircuito e ci sono stati dei laboratori artistici in cui sono stati pitturati i “lenzuoli della legalità”, a cura dell’associazione Papa Giovanni XXIII e associazione Giro del Cielo. Erano presenti in piazza punti informazione del negozio “Etico”, che vende i prodotti dei terreni confiscati alle mafie, e di “Lilt – Luoghi di Prevenzione”.

La “Rassegna della legalità” è stata organizzata da: Comune di Reggio Emilia, Regione-Emilia-Romagna, Libera, associazione Papa Giovanni XXIII e Cortocircuito web-tv.

Alla sera Libera ha organizzato un corteo antimafia lungo le video del centro storico.

21 marzo 2014 Sala del Tricolore 121 marzo 2014 Sala del Tricolore 2.jpg.jpg21 marzo 2014 Sala del Tricolore 321 marzo 2014 Sala del Tricolore 421 marzo 2014 Sala del Tricolore 5

http://www.reggiocontrolemafie.it/wp-content/themes/selecta